Thanks, honey! 

I do love honey. Probably it’s because of my surname (Miele is the italian translation for honey) but I really like it on my toasts, in my hot tea and even on its own. And I like it even more for its unpredictable beauty properties. In fact during the years I’ve learned to use it for its beauty benefits especially on summer to highlight my (once) light brown hair and in face masks combined with other natural ingredients. 

I was pretty sure I knew almost everything about this delicious treat so I was surprised and a bit impressed when I found out many other ways to use it as a beauty ally. I’m talking about this interesting, and really useful, post that also helped me to threat a recent sunburn. 

I’m really curious about every recipe in the article and this is why I’ll try them all pretty soon. For now I hope you’ll enjoy the post as much as I did! 


Adoro il miele, da sempre. Forse ero destinata ad amarlo, considerato che il mio cognome altro non é che proprio Miele, ma sicuramente mi piace sulle fette biscottate, nel té bollente e perfino da solo. Le sue innegabili proprietà benefiche, poi, me lo fanno apprezzare addirittura di più. Negli anni, infatti, l’ho utilizzato, in estate, per schiarire i miei (allora) capelli castano chiaro, ma anche per le maschere idratanti da applicare sul viso, insieme a qualche altro ingrediente naturale. 

Ero sicura di conoscerne praticamente ogni segreto, per questo mi ha sorpreso scoprire molti altri modi per sfruttarne le proprietà di alleato di bellezza. In questo senso é stato illuminante l’articolo che trovate a questo link e che, per me, si é rivelato estremamente utile soprattutto perché in quel momento avevo una brutta bruciatura da sole alle palpebre fisse. 

Sono davvero curiosa ed impaziente di provare tutte le ricette sul sito, ma per ora spero che il post vi sarà utile tanto quanto lo é stato per me! 

Annunci

Un’altra meraviglia Pupa

20140430-160628.jpg

 

I prodotti Pupa mi sono sempre piaciuti, ma nell’ultimo anno sono diventati una presenza sempre più massiccia nel mio beauty.

Gli smalti sono sicuramente un must per me, dai kit per ottenere nailart originali e sempre di tendenza, passando per i nuovissimi “effetti speciali” e finendo ai più classici, gli smalti effetto gel dal finish favoloso e la coprenza ottimale, nelle tonalità più varie, a seconda delle esigenze e degli stati d’animo.

Il mascara, poi, da quando l’ho scoperto non l’ho più abbandonato, ricomprandolo di mese in mese e rinnovando ogni volta il mio iniziale entusiasmo. Ad oggi, per me, Pupa Vamp è indubbiamente il miglior mascara mai provato, con moltissimi punti di forza (il colore nero intenso, l’effetto volumizzante e la facilità di applicazione) e nessun difetto.

I rossetti sono una novità anche per me, mi sono lasciata affascinare dall’iniziativa I’M perchè non riesco mai a trovare il colore perfetto per me e, usando l’applicazione ho finalmente trovato le tonalità adatte ai miei capelli ed al mio incarnato e ho comprato il mio primo rosssetto Pupa.

Oggi, però, vorrei provare di un prodotto che ho scoperto, per caso, da molto poco: la BB cream + primer per pelli da miste a grasse. Non avrei mai conosciuto questa meraviglia se una commessa non me ne avesse regalato un campione dopo l’acquisto degli ennessimi smalti della linea “Effetti Speciali”. Non sono una fan delle BB cream ed avevo deciso molto tempo fa che, semplicemente, non facevano per me, quindi ero molto scettica anche su questa. E mi sono dovuta ricredere.

Prima di tutto questa BB cream non mi lucida il viso e, per quanto mi riguarda, questo è probabilmente il suo più grande pregio. Ho sempre preferito i prodotti in polvere a quelli in crema proprio per questo motivo e non mi aspettavo un tale risultato da un prodotto del genere. Tra l’altro l’ho testata in giornate e situazioni piuttosto “stressanti”, ma nonostante tutto, anche dopo molte ore, la pelle aveva ancora un bellissimo aspetto sano e, soprattutto, opaco.

Un altro punto di forza è la coprenza: più coprente di una normale BB, ma ancora molto naturale per un effetto pelle di porcellana, ma senza esagerazioni. Copre le piccole imperfezioni, ma evita l’effetto cerone e, nel mio caso, mi lascia una sensazione di leggerezza sulla pelle, come se non avessi messo altro che una crema idratante. Per me consistenza e finish ideali, soprattutto con l’avvicinarsi della nuova stagione e del caldo.

La doppia azione BB + primer crea una base perfettamente levigata, e resistente, per il trucco e vi fa risparmiare tempo.

Infine ha un buon profumo e SPF 20, per essere, oltre che truccate, anche protette.

Insomma, una vera sorpresa e un prodotto già diventato irrinunciabile per me!

Disclaimer: non ho ricevuto prodotti o compensi di alcun genere dalla ditta citata quindi quelle espresse sono soltanto le mie sincere opinioni.